Diario della fase 2 di quarantena

Ci risiamo

eì successo di nuovo

(giorno 4  dal tuo ritorno)

E’ successo di nuovo! Come sempre del resto

E’ successo di nuovo  come sempre del resto,

oggi torno stanca , come mi accade spesso quando rientro a casa , solita giornata

shooting , foto , lavoro , ritorno , si perche’ sto uscendo solo per lavoro io ,

nonostante tutti invece escono come se non fosse accaduto nulla in questi mesi.

In macchina prima di parcheggiare ho fumato una sigaretta , stranamente l’aspiravo ma non percepivo nulla , mi accade , ci ho pensato, quando sono sommersa da mille pensieri , dal solito pensiero e dal magone e delusione che mi lascia.

Salgo entro in casa, tu sei li ad aspettarmi , ti ignoro oggi non ho proprio voglia di discutere con te , mi cambio mi strucco , bevo un paio di bicchieri di acqua e limone ,

si sto ridimensionando l’alcool per ovvie ragioni!

Tu mi segui con lo sguardo e sai bene cosa è successo , ma non parli tanto mi leggi i pensieri.

Fingo che sia tutto normale ma tu Amir mi fissi con quell’aria di che vorrebbe esclamare ” te lo avevo detto!!”,

ma io cerco di non incrociare il tuo sguardo per evitare di sentirmelo dire.

Mi sono illusa , o forse ho finto di illudermi ma è andata come ogni solita volta , il silenzio , che a dirla tutta a me piace , quello che avviene invece

dopo una forte emozione tutto quel silenzio è veramente pesante

assordante, quasi pungente.

Eppure come ogni volta accade ed io fingo , fingo che non sia accaduto nulla , in fondo ci sono abituata e in fondo

tu mi avevi avvertita.

Mi guardi e poi esclami ” che fai non magi? anche oggi salti la cena?”

ma io non ho ancora fame e per farti contento mentre cammino a piedi scalzi per casa abbozzo un semplice ” dopo dopo mangio, dopo”.

Sai che non sara’ cosi che la delusione mi toglie la fame , ma voglio crederci , mi fermi mi afferri un braccio e poi mi stringi a te , mi accarezzi i capelli come fai sempre , per farmi sentire la tua presenza .

La delusione mi assale ma ormai neanche piu’ le lacrime mi escono , quelle le ho consumate tutte , e troppe per tutti , ma tu lo sai bene ,

da oggi nuova vita penso , anche se sai che non è mai veramente cosi.

Alzo lo sguardo e penso , devo divorare la vita prima che lei risucchi me  in questo poco tempo che ci rimane , che mi rimane

è l’unico modo di andare avanti non credi?

Ovviamente non rispondi perche’ tu non rispondi mai alle mie parole pensate in un momento di rabbia e delusione , ma le senti e mi stringi ancora piu’ forte ,

è successo di nuovo ma non fa nulla ci sono abituata.

la prima svolta

 

Partner Posts

Please follow and like us:
Please follow and like us:
0
20
fb-share-icon20

Comments

comments

https://www.manzara.it/abiti/abiti-mini/abito-a-quadretti-vickey-multicolore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *