Ludattica

Il principe azzurro esiste

Un puzzle che la dice lunga sulle favole

Perche’ fare un puzzle fantasy

I puzzle si sa sono un ottimo passatempo , soprattutto nelle giornate uggiose e di pioggia, ovviamente bisogna saperli fare , ma se poi a dar il via a questo gioco è la disperata ricerca del famoso principe azzurro tutto cambia.

C’era una volta una principessa che viene baciata da un principe….”

ma il principe in questione è fatto da 100 tasselli!

Si avete capito bene , la favola piu’ romantica di sempre viene trasformata in puzzle da 100 tasselli per le nostre piccoline , che magari un domani non crederanno alle favole ma sapranno sempre che il principe azzurro in  fondo in fondo esiste.

 

ludattica puzzle fantasy

In cosa consiste

I puzzle fantasy della ludattica è un puzzle creato per stimolare la fantasia , la capacita’ visiva e tattile di ogni bambino ,

i tasselli poi non sono piccolissimi quindi non  creano problemi , anzi a dirla tutta sono anche piu’ semplici da realizzare di come immaginavo io ,

visto che sono veramente imbranata in queste cose.

La mia piccola invece che è piu’ brava di me è riuscita nel suo intento.

Di questi giochi fantasty sono disponibili altre al principe altre immagini , sempre legate alle favole.

Drago , princess, unicor

ma potete anche trovarne altre versioni sul sito amazon.

Insomma un modo divertente e soprattutto istruttivo per passare qualche ora divertendosi con i propri bimbi , insegnare loro qualcosa , ma soprattutto a credere nelle favole ,

visto che in fondo in fondo  anche noi vi abbiamo creduto e poi tanto male non ci è andata.

puzzle fantasy

Scegliere di giocare o costruire qualcosa con i nostri piccoli è il miglior regalo che possiamo fare a loro ed a noi stessi .

Se volete acquistare uno di questi giochi potete trovarli on line

disponibili su Amazon

oppure nei migliori negozi di giocattoli.

potrebbe anche interessarti-> Gormiti popolo del fuoco

Partner Posts

Please follow and like us:
error0
Please follow and like us:
0

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *